Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto e informazioni legali per la vendita online del webshop www.april-furniture.de.

1. Ambito di validità
Le seguenti condizioni di contratto sono valide per tutte le negoziazioni contrattuali, per i contratti stipulati e per l’adempimento del contratto tra l’interessato, indicato come Cliente, e 
april furniture GmbH, Barckhausstraße 1, D 60325 Frankfurt am Main, T +49 (0)69 247 568 92 0, M +49 (0)152 094 537 71, E-mail info@april-furniture.de

Le condizioni generali di contratto sono valide per il consumatore e per l’imprenditore. Al di là di queste condizioni generali di contratto, sono considerati validi anche accordi individuali con i consumatori. Ulteriori disposizioni e condizioni generali di contratto da parte di imprenditori non sono da considerarsi parti integranti del contratto, anche qualora non venissero espressamente contraddette.

Per consumatore si intende una persona fisica che porta a termine un’operazione giuridica a proprio scopo, senza coinvolgere la propria attività commerciale o imprenditoriale.

Per imprenditore si intende una persona fisica, giuridica o una società di persone con capacità giuridiche che porta a termine un’operazione giuridica esercitando la propria attività commerciale o imprenditoriale. Una società di persone con capacità giuridiche è una società di persone capace di acquisire diritti e di assumere obbligazioni.

2. Sottoscrizione del contratto, cambiamenti dell’ordine

Le immagini raffiguranti la nostra merce sul negozio online non rappresentano un’offerta vincolante. Nel momento in cui il Cliente mette la merce nel carrello, inserisce i dati di ordinazione, sceglie la modalità di consegna e pagamento, acconsente alle condizioni generali di contratto ed infine clicca sul pulsante “Acquista” al termine della procedura di ordinazione, acconsente in maniera vincolante alla richiesta degli articoli indicati. Fino al termine della procedura di ordinazione, è possibile rimuovere in ogni momento gli articoli mediante la funzione “Rimuovere questo elemento” oppure interrompere l’ordine uscendo dal carrello, dal menù di ordinazione oppure chiudendo la finestra del browser.

Dopo aver inviato l’ordine, il Cliente riceverà un’e-mail di conferma con i dati inseriti e gli articoli ordinati. L’ordine è sottoposto ad un controllo. Il contratto entra in vigore nel momento in cui verrà inviata un’ulteriore e-mail di conferma del contratto al Cliente.

3. Salvataggio del contratto, lingua del contratto

Il testo del contratto non viene salvato. Verranno salvati esclusivamente gli indirizzi di consegna e fatturazione inseriti dal Cliente e i dati dell’ordine. Al termine della procedura di ordinazione, sarà possibile stampare in ogni momento le condizioni generali di contratto e gli estremi dell’ordine.

Il contratto è in lingua tedesca.

4. Istruzioni sul recesso

Diritto di recesso del consumatore

I consumatori hanno diritto a recedere dal contratto secondo quanto previsto dalle seguenti istruzioni di recesso. Per consumatore si intente una persona fisica che porta a termine un’operazione giuridica a proprio scopo, senza coinvolgere in nessun caso la propria attività commerciale o imprenditoriale.

Istruzioni sul recesso

Diritto di recesso

È possibile recedere dal presente contratto entro quattordici giorni senza obbligo di giustificazione. Il termine di recesso è pari a quattordici giorni dal giorno in cui il Cliente o un’altra persona da quest’ultimo incaricata, escluso il trasportatore, ha preso possesso della merce.

Per potersi avvalere del diritto di recesso dal contratto, il Cliente deve informarci (april furniture GmbH, Barckhausstraße 1, D 60325 Frankfurt am Main, T +49 (0)69 247 568 92 0, M +49 (0)152 094 537 71, e-mail info@april-furniture.de) con una dichiarazione senza possibilità di equivoco (ad es. una lettera inviata per posta, fax o e-mail), nella quale esprime la volontà di recedere dal contratto. A tale scopo, può utilizzare il modello di formulario di recesso in allegato, anche se il suo impiego non è obbligatorio.

Al fine di preservare il termine di recesso, è sufficiente comunicare la propria volontà di esercitare il diritto di recesso prima della scadenza del termine.

Conseguenze del recesso

Qualora il Cliente decidesse di recedere dal presente contratto, ci assumiamo il dovere di restituire tutti i pagamenti ricevuti, compresi i costi di spedizione (fatta eccezione di eventuali costi aggiuntivi risultanti da una modalità di consegna differente da quella standard e più conveniente da noi consigliata), immediatamente e al più tardi entro quattordici giorni dal giorno in cui è stata ricevuta la comunicazione di recesso dal contratto. Ai fini della restituzione dei suddetti importi  verrà utilizzata la medesima modalità di pagamento impiegata dal Cliente per la transizione iniziale, eccetto se accordato diversamente; in nessun caso la restituzione include spese di risarcimento.

A seconda delle tempistiche, ci riserviamo il diritto di negare la restituzione del pagamento fino alla ricezione della merce o di un documento che ne attesti la spedizione.

È dovere del Cliente rispedirci o consegnarci la merce immediatamente e non oltre quattordici giorni dalla data della notifica del recesso dal contratto. Il termine è da considerarsi valido se la merce viene spedita entro la scadenza di quattordici giorni. I conseguenti costi di spedizione della merce da imballare sono a carico del Cliente. Anche i costi di spedizione scaturiti dalla merce che non può essere imballata sono a carico del Cliente. I costi previsti ammontano a circa 50,00 EUR.

Il Cliente deve rispondere di un’eventuale perdita di valore della merce solo nell’eventualità in cui, in seguito ad un controllo della qualità, delle caratteristiche e della funzionalità della merce, tale perdita sia da ricondurre ad un intervento non necessario da parte del Cliente.

Esclusione o cessazione anticipata del diritto di recesso

Il diritto di recesso non è applicabile a contratti afferenti alla consegna di merci non prefabbricate e per la cui produzione il consumatore ha espresso scelte o disposizioni individuali, oppure di merci personalizzate espressamente secondo le esigenze personali del consumatore.

5. Esclusione del diritto di recesso per l’imprenditore

I clienti che posseggono un’attività imprenditoriale non possono esercitare il diritto di recesso. Il Cliente può prendere visione della definizione di imprenditore al comma 1 delle condizioni generali di contratto (AGB) e all’articolo 14 del Codice Civile tedesco (§ 14 BGB).

6. Riserva di proprietà e diritto di ritenzione

La merce è da considerarsi di nostra proprietà fino ad avvenuto pagamento.
Il Cliente si avvale del diritto di compensazione esclusivamente nel caso in cui le contropretese si basino sul medesimo rapporto giuridico e siano state accertate e passate in giudicato oppure riconosciute da noi per iscritto.

7. Prezzi

Sono da considerarsi validi i prezzi della merce al momento dell’ordine. Tutti i prezzi sono comprensivi di IVA ed includono i costi di spedizione nonché ulteriori elementi da addebitare; sono inoltre da considerarsi in EURO (€). Gli elementi decorativi inclusi nelle immagini come cuscini, piante, ecc. non sono oggetto di vendita e pertanto non sono inclusi nel prezzo.

8. Costi di spedizione, dazi doganali, imposte sul giro d’affari da importazioni

Entro i confini della Germania, le nostre consegne sono esenti da costi di spedizione.
Le consegne fuori da territorio tedesco prevedono costi di spedizione non inclusi nel prezzo della merce. I dettagli sui costi di spedizione sono elencati nella relativa tabella dei costi di spedizione. Il Cliente riceverà nuovamente un preventivo dei costi di spedizione prima della consegna dell’ordine.

Le consegne in Paesi fuori dall’UE potrebbero supporre dazi doganali e un’imposta sul giro d’affari da importazione. Pertanto, le consegne in territorio svizzero sono da considerarsi al netto dell’IVA, la quale verrà imposta in seguito conformemente all’aliquota dell’IVA locale. L’imposta sul giro d’affari da importazione non è inclusa nel nostro prezzo di vendita, poiché non è da noi applicata.

I dazi doganali applicati nel Paese di consegna al momento della ricezione della merce sono a carico del ricevente e variano a seconda del valore della merce consegnata.

Si consiglia ai clienti con un indirizzo di consegna fuori dall’UE di informarsi anticipatamente presso l’autorità doganale di riferimento.

9. Condizioni di consegna e pagamento

Le caratteristiche della merce si deducono dalla relativa descrizione del prodotto, tuttavia le immagini e i colori raffigurati su internet potrebbero apparire diversamente a seconda delle caratteristiche tecniche del computer del Cliente ed eventualmente non corrispondere all’originale. Le immagini in uso sono a titolo di esempio e di consultazione.

Il termine di consegna varia a seconda dell’articolo. Il Cliente può richiedere un prolungamento dei tempi di consegna. Qualora il giorno di consegna dovesse ricadere di sabato, domenica o in un giorno festivo riconosciuto a livello nazionale nel Paese di consegna, la merce verrà recapitata il giorno feriale successivo.

Il termine di consegna ha inizio:

  • dal momento del pagamento anticipato tramite bonifico il giorno della ricezione del pagamento proveniente dal conto del Cliente;
  • dal momento del pagamento tramite PayPal o carta di credito il giorno in cui è stata ricevuta la conferma di pagamento tramite PayPal o carta di credito .

Il Cliente può scegliere tra le seguenti modalità di pagamento:

  • Pagamento anticipato tramite bonifico: l’ammontare della fattura è da versare sul nostro conto entro 14 giorni dalla stipulazione del contratto;
  • Pagamento tramite PayPal: il pagamento deve essere effettuato immediatamente dopo la procedura di ordinazione tramite PayPal;
  • Pagamento tramite carta di credito: l’ammontare viene addebitato tramite PayPal sulla carta di credito inserita dall’acquirente; in tal caso, per l’acquisto con carta di credito sono valide le condizioni previste da PayPal.

Il pagamento deve avvenire alla stipulazione del contratto. Qualora il pagamento anticipato non sia stato versato sul nostro conto entro 14 giorni dalla stipulazione del contratto oppure l’assegno, ci avvaliamo del diritto di recedere dal contratto. In caso di recesso, gli eventuali pagamenti già effettuati dal Cliente verranno immediatamente restituiti e la merce già consegnata al Cliente dovrà essere rispedita al mittente.

10. Garanzia per il consumatore

Vigono le condizioni di garanzia previste per legge.

In caso di danni verificatisi durante il trasporto, il Cliente è tenuto a documentarli immediatamente in presenza dell’addetto alla consegna, ricevere una conferma e informarci dell’accaduto. Qualora questo procedimento di documentazione non dovesse avere luogo, i diritti di garanzia non possono essere applicati.

11. Garanzia per l’imprenditore

Per i commercianti ai sensi del codice di diritto commerciale tedesco (HGB) e gli imprenditori ai sensi dell’articolo 14 del Codice Civile tedesco (BGB) (comma 1 delle presenti condizioni generali di contratto), vige l’obbligo commerciale di denuncia. I clienti titolari di un’attività sono tenuti a verificare l’integrità della merce immediatamente dopo la consegna. In caso fossero accertati dei difetti della merce, il Cliente deve inviarci un ricorso entro 7 giorni dalla ricezione. Il ricorso può avvenire per via telefonica, scritta o per e-mail. In caso di omissione del ricorso, il Cliente non può far valere i propri diritti di garanzia per i difetti riscontrati nella merce.
Inoltre, la garanzia vigente tra noi e imprenditori o commercianti è limitata ad una durata di 12 mesi dalla consegna della merce. Non ci assumiamo alcuna responsabilità per eventuali danni causati dall’imprenditore o dalle persone cui è permesso il contatto con la merce.

Il pericolo di deterioramento o di danni casuali alla merce è da ritenersi responsabilità dell’imprenditore dal momento in cui la merce viene data al trasportatore per la consegna.

12. Limitazione di responsabilità

Ci assumiamo esclusivamente la responsabilità per i danni non scaturiti in seguito a lesioni alla vita, all’integrità fisica e alla salute, purché essi siano dovuti ad un’azione intenzionale o una negligenza grave oppure una violazione dolosa di un obbligo contrattuale fondamentale (obbligo cardinale) per mezzo nostro o di ausiliari da noi incaricati, nonché per danni scaturiti da negligenze solo per conseguenze tipiche di contratto e prevedibili. Si esclude ogni risarcimento per danni non previsti dalle presenti condizioni di responsabilità. Tuttavia, restano inalterate le prescrizioni riguardanti le regolamentazioni sulla responsabilità del produttore e le condizioni di responsabilità previste per legge.

13. Disposizioni conclusive

È in vigore il diritto della Repubblica Federale di Germania, fatta eccezione per l’accordo ONU circa la compravendita internazionale di beni. Laddove nel Paese del Cliente non sia presente un foro generale, o in seguito alla stipulazione del contratto il suo domicilio venisse spostato all’estero oppure il suo domicilio sia sconosciuto al momento della proposizione penale, per tutte le dispute il foro competente è la sede di april furniture GmbH. Sono fatte salve le disposizioni obbligatorie e più favorevoli dello Stato in cui il consumatore risiede abitualmente.

Laddove il Cliente sia commerciante, persona giuridica di diritto pubblico o un ente di diritto pubblico con patrimonio separato, per tutte le dispute il foro competente è la sede di april furniture GmbH.

Nel caso in cui le singole condizioni generali di contratto fossero inefficaci o contraddicessero le norme legislative, l’efficacia delle restanti condizioni non viene compromessa. Laddove il regolamento risulta inefficace o contradditorio, è da considerarsi valida la legge vigente.